Gianluca Rubiolini

Oculista, Medico Chirurgo. Direttore Sanitario
Gianluca Rubiolini

Dal 2012 Responsabile U.O. Oculistica Ospedale Moriggia-Pelascini di Gravedona ed Uniti (CO) per il quale dal 2007 è stato Referente Chirurgico
Dal 2007 Responsabile Chirurgia Vitreo-Retinica dell’ U.O. Oculistica Ospedale Moriggia-Pelascini di Gravedona ed Uniti (CO)
Dal 2010 al 2012 Responsabile U.O. Oculistica Clinica “Sant’Anna” di Casale Monferrato (AL)
Dal 2002 al 2012 Svolge attività libero professionale presso la Casa di Cura “Città di Bra” di Bra (CN)
Nel 2002 Consulente Tecnico del Tribunale di Pavia (DDT n 373-2002)
Dal 2009 Medical Director per l’azienda Imperial Medical Technologies di Castersville, GA (USA)
Dal 2007 al 2009 Responsabile Medico e Chirurgo di AceVisionGroup, Ohio (USA)
Dal 2001 Direttore Sanitario dell ’Ambulatorio Oculistico Dott. Gianluca Pietro Rubiolini a Pavia (PV)
Dal 2001 Direttore Sanitario di GR Vision Clinic a Pavia (PV)
Dal 2000 al 2002 Chirurgo referente per il servizio di chirurgia refrattiva per Icon Laser Eye Centers sede di Milano e per i centri di Londra e Stoccolma
Dal 1999 al 2002 Consulente della chirurgia refrattiva Icon Laser Mobile SpA con servizio di laser mobile in Italia
Dal 1998 al 2002 Chirurgo incaricato per la chirurgia ambulatoriale oculistica ASL Lodi Ospedale “Delmati” di Sant’Angelo Lodigiano (LO)
Dal 1998 al 1999 Responsabile dell’Unità Operativa di Oculistica dell’Istituto di Cura “E.Morelli” di Pavia (PV)
1994 Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110) Università degli Studi di Pavia (PV)
1998 Specializzazione in Oftalmologia (46/50) Università degli Studi di Pavia (PV)
2001 Abilitazione all’esercizio della professione medica nel Regno Unito
2001 Abilitazione all’esercizio delle specializzazione in Oftalmologia nel Regno Unito nel programma NHS

Nel 2009 ha eseguito la chirurgia in diretta durante il Simposio Cataract Live Surgery al Congresso Nazionale del 2009 della Società Oftalmologica Italiana.

Dal 1998 al 2015 ha personalmente eseguito circa 8000 interventi oculari riguardante la chirurgia
della cataratta,
del glaucoma,
della cornea,
la chirurgia vitreo retinica,
la chirurgia refrattiva con e senza laser ad eccimeri e femtolaser,
la chirurgia delle vie lacrimali,
la chirurgia dello strabismo,
la chirurgia plastica e palpebrale

Attivo nel campo della ricerca in Oftalmologia con 44 pubblicazioni scientifiche in campo chirurgico.
Relatore e Direttore di corsi durante i maggiori simposi oftalmologici internazionali e nazionali.

Nel periodo 1999-2012 ha collaborato alla stesura di n 28 relazioni di parere medico legale di pertinenza oftalmologia.

Dal 2000 partecipa alla sperimentazione italiana degli anelli intrastromali (Intacs) per la cura del cheratocono.

Dal 1999 Membro AAO (American Academy of Ophthalmology)
Dal 2001 Membro ASCRS (American Society of Cataract and Refractive Surgey)
Dal 2001 Membro ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgeons)
Dal 1994 Membro della Società Oftalmologica Italiana

Nel 2007 ha progettato e sperimentato le lenti intraoculari Presbiopticx, Presbiopticx Micro e Diffracx per Imperial Medical Technologies di Cartersville, GA (USA).
Nel 2007 col collega Theodore P.Werblin (Princeton WV) sperimenta il cristallino artificiale da cataratta PrecisionLens per la correzione dei difetti visivi particolari che verrà presentato nella sessione “The Future” nel corso dellAmerican Academy of Ophthalmology del 2008.